Di Voglia e di Determinazione

Autore: 
mashiro

Perin 6: poco impegnato e incolpevole sul goal, sempre attento, carica i suoi compagni e li invoca alla massima attenzione.

Biraschi 6: con la palla tra i piedi è sempre un pò impacciato, per il resto solita abnegazione e da tutto quello che ha, finisce coi crampi.

Romero 6: esce per un mezzo infortunio e non sembra particolarmente contento, finché sta in campo ruvido il giusto. 

Masiello 6,5: da tranquillità al reparto, è sempre al posto giusto, anche lui esce stremato e mezzo infortunato, speriamo niente di grave.

Criscito 6,5: rigore pesante, calciato con la giusta prudenza, molto bloccato li dietro, nessuna sbavatura particolare.

Iago Falque 5,5: molto fumo ma pochissimo arrosto, encomiabile però nelle coperture difensive nel finale.

Schone 6: prova qualche passaggio tra le linee un pò più difficile dello sterile giro palla, ma è dura trovare spazi nelle maglie dei dirimpettai, per il resto buona abnegazione e sembra il meno in affanno.

Lerager 7: ci vogliono due goal per farne uno buono, bel goal, decisivo. Corre molto, da tutto quel che ha, buona prova.

Jagiello 6,5: si vede poco, come Iago, si impegna molto,come Iago, più di Iago però sdradica una palla da 3 punti e pesa non poco nella storia della partita.

Pandev 6: si procura un rigore in apertura, come tutti resta piuttosto imbrigliato tra le maglie degli avversari e si vede poco, 90 minuti in cui comunque non lesina l'impegno guidando i suoi a una vittoria che vale tanto oro quanto pesa.

Pinamonti 5,5: l'impegno è innegabile, però un tiro in porta in 90 minuti è poco, duelli aerei vinti pochini, per una partita così ci vuole qualcosa di più.

Goldaniga 5,5: entrare a freddo non è facile, una buona chiusura su Ramirez e un buco sempre sull'uruguagio che per fortuna non ci costa molto caro.

Barreca sv: pochi minuti.

Zapata sv: poco impegnato.

Favilli sv: come per gli altri pochi minuti.

Nicola 6,5: carica questa squadra come una molla, non c'è molta benzina ma la grinta e l'adrenalina del suo mister si vedono. E stasera onestamente c'era poco più di questo nel barile dei suoi ragazzi. Di calcio c'è poco e si fatica a commentare. Restiamo a +4, mancano 3 partite, dopo questa vittoria le energie caricheranno più in fretta.

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.

Avevo  scritto che eri stato

Avevo  scritto che eri stato troppo generoso con il Lecce mentre imo sei un po' troppo severo oggi , qualche mezzo punto in piu' qua e la lo avrei messo Smile .
Anche Pina e Goldaniga per me sufficienti mentre su Iago concordo.

Goldaniga gli ho tolto mezzo

Goldaniga gli ho tolto mezzo punto per quella palla a fine partita in cui si è fatto risucchiare sugli esterni lasciando una prateria a Ramirez. Poteva costarti molto caro, in una partita decisa dagli episodi.
Pinamonti invece l'ho trovato, come ho scritto, poco incisivo un pò come tutti i compagni di reparto probabilmente più merito del Doria che demerito loro. Pandev ha preso quel mezzo punticino perché si è procurato il rigore e alla fine risulta decisivo.
Del buon Pina in 90 minuti ricordo il tiro in apertura e il fallo con cui ha fatto ammonire il terzino avversario. 
Detto questo in una partita molto equilibrata non mi sono voluto allontanare troppo dal 6 e anche i 3 voti non completamente sufficienti sono più una tirata d'orecchie che non delle insufficienze.

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.